dutasteride

Dutasteride: può risolvere il problema della calvizie?

Dutasteride è un principio attivo contenuto in alcuni farmaci che sono prescritti principalmente per la cura dell’iperplasia prostatica benigna, o IPB. Infatti, grazie alla sua forte azione inibitoria delle due isoforme di enzima 5-alfa-reduttasi, si ha un grande effetto nel ridurre i sintomi associati alla patologia di cui sopra. L’efficacia del prodotto però potrebbe riguardare…

minoxidil 5

Minoxidil 5: la concentrazione più efficace contro l’alopecia androgenetica

Minoxidil 5 è un medicinale somministrato a chi soffre di alopecia androgenetica, sia maschile che femminile. Il numero 5 si riferisce alla concentrazione del principio attivo, ovvero il 5% della soluzione. Il farmaco ha un effetto anti-ipertensivo e causa una vasodilatazione dei vasi sanguigni. Inoltre, l’uso continuo di Minoxidil determina un’apertura dei canali di potassio…

finasteride

Finasteride – un farmaco per contrastare la calvizie

Finasteride è un farmaco approvato dalla FDA (Food and Drugs Administration) per la cura dell’alopecia androgenetica, o calvizie comune. Il principio attivo, con struttura chimica azosteroidea, era inizialmente utilizzato esclusivamente per il trattamento dell’ipertrofia prostatica benigna e dei tumori a carico della prostata. Ben presto si osservò la capacità del farmaco di contrastare la caduta…

spironolattone

Spironolattone – Antiandrogeno Recettoriale

Spironolattone contro la calvizie Lo spironolattone è un composto steroideo sintetico in grado di agire come un potente antiandrogeno recettoriale. È generalmente consigliato per la cura dell’alopecia androgenetica, in particolare nelle donne. L’utilizzo dello spironolattone permette di ridurre la testosteronemia. I livelli di ormoni androgeni maschili sono ridotti poiché il farmaco agisce inibendo l’enzima 5-alfa-reduttasi.…

minoxidil

Minoxidil – stimolatore della matrice del capello

Minoxidil rappresenta un’alternativa a Finasteride per la cura dell’alopecia androgenetica maschile e l’unica opzione in caso di alopecia androgenetica femminile. Il composto chimico C9H15N5O, scoperto nel 1980, fu inizialmente utilizzato contro l’ipertensione. Negli individui che lo utilizzavano si osservò ben presto un particolare effetto collaterale, l’irsutismo, una crescita di peli e capelli superiore alla norma.…

spironolattone

Lo Spironolactone, quali sono i suoi meriti nella cura della calvizie?

Lo Spironolactone, detto anche spironolattone, venduto prevalentemente sotto il nome di Aldactone, è diffuso da quasi mezzo secolo. Quali sono i suoi meriti nella cura della calvizie?   Lo Spironolattone, la storia Scoperto nel 1957 e messo sul mercato due anni dopo, lo spironolattone rientra nella lista dei farmaci utili per combattere l’alopecia androgenetica. E’…